L’eiaculazione precoce, quali sono i rimedi?

Eiaculazione precoce rimedi

Uno dei problemi che affligge molti uomimi è quello dell’eiaculazione precoce.

Chiunque vorrebbe ritardare l’orgasmo per avere più soddisfazioni in un rapporto maggiormente duraturo.

Un eiaculazione può essere considerata precoce, a detta di esperti, quando si verifica da 30 secondi a 4 minuti nel sesso. Da qui si stabilisce che, per la maggior parte delle persone, un rapporto sessuale che duri meno di 2 minuti è considerato precoce.

Per riuscire a gestire l’orgasmo esistono diverse tecniche e accessori utili che andremo a vedere insieme e che risultano efficaci.

Preservativo o spray ritardante

Il preservativo o lo spray ritardante sono due accessori che grazie alle sostanze contenute al loro interno, tendono a diminuire la sensibilità del pene ritardando coì l’eiaculazione.

Gel ritardante per uomo
Guaina fallica

 Anche la guaina fallica è un ottimo deterrente contro l’eiaculazione precoce.

Ci sono tanti tipi di guaine falliche, di qualsiasi forma e dimensione, ma tutte funzionano secondo lo stesso principio: il pene viene inserito all’interno ed oltre a creare una barriera che rende il glande meno sensibile, ingrandisce le dimensioni del pene per un rapporto sessuale più lungo e soddisfacente.

Guaina Fallica
Tecnica del Cockring

Il Cockring o anello fallico è una tecnica utilissima per tutti quelli che soffrono di eiaculazione precoce.

Attraverso l’uso di questo accessorio si riesce ad ottenere anche un erezione più resistente e duratura. Viene applicato alla base del pene stringendo l’asta, questo limita l’afflusso e il deflusso del sangue, che provoca un fisiologico indurimento del pene ed un erezione più potente.

anello fallico
Stop and Go

Una tecnica abbastanza funzionale, preceduta da alcune settimane di allenamento, è quella basata sulle pause durante il rapporto sessuale.

Solitamente si eseguono 5 o 6 penetrazioni (ma snche di più, questo dipende da soggetto a soggetto) e si fa una pausa di qualche secondo, dedicando magari questa pausa al corpo del partner (baciandole il seno, le labbra, ecc…). Ovviamente è importante dare continuità al rapporto sessuale, rimanendo dentro la vagina durante la pausa.

Subito dopo lo STOP si riprende con il GO, lentamente fino a quanto si sentirà la necessità di fermarsi nuovamente.

In questo modo si riuscirà sicuramente a posticipare il più possibile il momento dell’eiaculazione.

Stop and Go sesso
Rimedi Classici

Infine, non bisogna dimenticarsi di tutti quei metodi classici che possono aiutare e ritardare l’orgasmo, come la classica masturbazione prima  del rapporto.

Molti pensan o che sia dannosa, il realta, la masturbazione prima della penetrazione aiuta ad essere più resistenti e quindi ritardare l’eiaculazione e l’orgasmo.

Un altro metodo è quello di distrarsi pensando a qualcos’altro durante il rapporto. Pensare al lavoro, contare le mattonelle, ricordarsi di uscire il cane… ma state bene attenti a dove vagano i vostri pensieri, è categoricamente vietato pensare a donne sexy e dive di Hollywood o tutto sarà stato inutile!!! 🙂

masturbazione

L’eiaculazione precoce, quali sono i rimedi?